Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Come aggiornare le applicazioni Android senza Google Play

Pubblicato il 2015-04-27 15:38:19 da Giuseppe Anzalone - 0 Commenti

Se il tuo dispositivo Android non supporta Google Play non è un problema. Infatti, come sicuramente sai già, puoi scaricare ed installare in modo molto semplice i file APK delle tue applicazioni preferite.

Image 1
Diritto d'autore: / 123RF Archivio Fotografico

Ciò è possibile grazie a TorrApk e ad altri app store che distribuiscono le applicazioni tramite il loro file di installazione con estensione .apk.

Si, ma cosa succede per gli aggiornamenti?

Dopo avere installato un'applicazione per Android tramite un app store alternaivo potresti essere interessato a mantenere tale applicazione sempre aggiornata. Com' è possibile farlo senza usare Google Play?
La risposta è semplicissima: ci pensa TorrApk!

Da pochi giorni è infatti disponibile una nuova funzionalità che si occupa di inviarti una notifica tramite email ogni volta che una nuova versione delle tue applicazioni preferite è disponibile su TorrApk.
Per attivare il nuovo e gratuito servizio di notifica ti serviranno pochi secondi:

  • Vai alla pagina di TorrApk relativa alla app che ti interessa;
  • Clicca su "Notifica aggiornamenti";
  • Digita la tua email e seleziona il riquadro per confermare di non essere un robot;
  • Quindi premi "Crea notifica".

Tutto fatto! Riceverai subito una email a conferma dell'attivazione del servizio.

Image 3

Come posso disattivare il servizio?

Se non sei più interessato a ricevere le notifiche relative ad una app, puoi disabilitare il servizio con un semplice click sull'apposito link che troverai in fondo ad ogni email ricevuta.

Cosa stai aspettando? Attiva subito il servizio e non perdere più nessun aggiornamento!

Guide
Giuseppe Anzalone
Ciao! Sono Giuseppe, ingegnere elettronico e programmatore. Lavoro da molti anni nel settore dell'automazione industriale occupandomi di progettazione elettronica e sviluppo di software per sistemi di controllo real-time. Da qualche anno lavoro anche allo sviluppo-web e mi occupo di sicurezza informatica.
Articoli in Evidenza
2016-01-11
Forse non sapete che la rete Tor è facilmente accessibile anche tramite i dispositivi Android. Continuate a leggere, vi spiegherò come navigare su internet in modo anonimo con il vostro smartphone.
2015-11-05
Sai che puoi usare TorrApk come una qualsiasi altra app? Grazie alle funzionalità di supporto alle Web App di Google Chrome, avviare TorrApk sul tuo cellulare richiede adesso solo un tocco.
2015-09-19
Sapevi che con Telegram puoi creare degli sticker personalizzati con le tue foto? Leggi e scopri come fare.
Articoli recenti
2016-11-19
In molti mi chiedono con che applicazione ottenere i diritti di root sul proprio dispositivo Android.Personalmente mi fido poco di questo tipo di applicazioni
2016-11-19
Il concetto del "rooted android device" nasce da Linux, da cui Android eredita il kernel ed altre caratteristiche...
2016-04-22
Promuovere una app non è per nulla facile, specialmente se avete poca dimestichezza con la comunicazione ed il marketing e disponete di risorse economiche limitate. Per questo ho deciso di darvi alcuni consigli utili attuabili spendendo poco.
2016-04-14
A differenza delle app installate manualmente dall'utente, quelle di sistema non sono facilmente disisntallabili. L'unico modo per rimuoverle è quello di ottenere i permessi di root sul duo dispositivo, per farlo in modo semplice puoi usare MobileGO.
2016-04-13
Se avete sviluppato la vostra prima applicazione per Android vi starete di sicuro chiedendo come fare per promuoverla e farla conoscere. Ci sono tanti metodi per farlo, in questo articolo vedremo come utilizzare al meglio i forum.
Seguici sui social network
Le più recenti